Bonus pubblicità: rilancia le imprese

con Nessun commento
bonus pubblicità
bonus pubblicità

Scriviamo con piacere che il governo ha prorogato anche per quest’anno la possibilità di richiedere il bonus pubblicità. Proviamo a spiegare in maniera semplice e veloce di cosa si tratta

La domanda per il vantaggio della pubblicità può essere scritta e consegnata dal 1 al 31 ottobre 2019. Fino a qui tutto sembra semplice, ma non Vi preoccupate e semplice sul serio. Iniziamo con il dire che questo sgravio è previsto e lo possono richiedere i liberi professionisti, le imprese e le associazioni senza scopo di lucro. E’ un vero e proprio credito d’imposta legato agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali

Il valore del bonus pubblicità

Non avere paura di fare dei calcoli difficili, il credito d’ imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti spesi sulla stampa rispetto all’ anno precedente. Solo le imprese che hanno fatto investimenti pubblicitari nell’anno precedente possono beneficiarne. L’agevolazione è riservata a tutti coloro che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie il cui importo superi di almeno l’1% gli investimenti effettuati l’anno precedente.

Non perdere questa occasione e fissa un appuntamento con Ideare Communication la nostra agenzia per usufruire del bonus di promozione.

Ps Ti offriremo le migliori soluzioni nel rispetto dei tuoi obbiettivi

SIMONE ZOPPI (Sociologo e Imprenditore)

Ti suggerisco la lettura anche di questi post se vuoi approfondire il tema:

1.Bonus pubblicità, trovati i fondi per il 2019 2.Bonus pubblicità strutturale dal 2019: novità e cosa cambia



Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *