Twitter il trend del tempo reale

con Nessun commento
NEW YORK: Mondelez il gigante dello snack foods ha avviato la partnership con Twitter il sito di social networking per sviluppare ulteriormente le sue competenze di marketing in tempo reale.

L’accordo vedrà i dipendenti di Twitter lavorare a fianco del personale di Mondelez nei territori del Brasile, India, Regno Unito e Stati Uniti. 

“Il punto è essere in grado di reagire a ciò di cui si parla nella cultura nel momento che si stà parlando,” ha detto Ramo Bonin Vice-Presidente di global media  Mondelezal al Financial Times.

 “La piattaforma e tecnologia di Twitter è in continua evoluzione. Avvicinarsi è una grande opportunità per noi,”ha aggiunto. Mondelez ha già guadagnato molti consensi grazie alla sua attività di marketing in tempo reale di uno dei suoi marchi durante un blackout nel Super Bowl, l’anno scorso, quando Oreo, cookie, ha twittato “può ancora dunk nel buio”. Oreo  lavorava da qualche tempo in questa area e aveva introdotto la mentalità di un quotidiano che si avvicina allo sviluppo dei contenuti,  ogni mattina come per un notiziario editoriale incontrava con le parti interessate agenzia e marchio .

Adam Bain, Presidente di Twitter, osservò la velocità con cui i consumatori si muovono  e ha detto: “Le aziende devono pianificare il momento e garantire che loro marche rimangono pertinenti e in contatto con gli interessi dei consumatori.” 

L’importanza di far le cose nella giusta maniera, tuttavia, è stato evidenziata da alcune attività di Twitter mal-giudicate nel XII anniversario degli attentati terroristici dell’11/9 di New York e Washington. E’ stato segnalato che AT&T è stato costretto a scusarsi dopo aver postato una foto di fasci di luce ripresi dal sito delle Twin Towers, catturato sullo schermo di un telefono, pronto a scattare una foto, molti l’ hanno visto come una pubblicità sconveniente. 

Ramo ci ha indicato che ulteriori grandi cambiamenti come il trend del tempo reale sono imminenti e si trasferiscono al di là dei social media. Ha predetto che vedremo presto acquisti di annunci televisivi in tempo reale e spot pubblicitari in lavorazione in una frazione del tempo che attualmente prende.

“Dobbiamo prepararci ad grande cambiamento,” ha detto.


Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta