Roma: Pubblicità ai Parioli

con Nessun commento

Un nostro cliente ha intenzione di fare pubblicità a Roma e fare comunicazione per un suo prodotto di nicchia che potrebbe essere una macchina di lusso o un gioiello particolare. Come facciamo a presentare un’idea di pianificazione valida con a disposizione un budget di 30.000,00€?

Facciamo alcune valutazioni rispetto alla  richiesta. Il punto vendita si trova nella parte Est di Roma e raccoglie i suoi clienti dal quadrante di Roma Nord/Est e Sud/Est.

Perché altri quadranti possono essere d’interesse per negozi storici di Roma. Tralasciando le zone di poco interesse perché troppo popolari come le strade consolari della Casilina e Prenestina,pensiamo di consigliare una campagna di affissione di 3×2 principalmente verso Roma Nord e le zone più ricche come Parioli, Prati,Corso Trieste, Fleming-la zona di Corso Francia, Olgiata, via Nomentana, via Tiburtina e le zone vicino i centri residenziali e i centri commerciali. 

Con un budget di 30.000€ in affissioni possiamo riuscire a selezionare 200 impianti. Il formato del manifesto pubblicitario è 3×2 nel territorio di Roma secondo le nuove disposizioni comunali e 4×3 per il territorio extra-urbano. Per i medi formati possiamo valutare secondo l’interesse del cliente diverse posizioni, il budget varia molto dal formato e se si prenota in anticipo. 

La pubblicità in metro non penso sia una corretta scelta, il target è molto ampio e per prodotti di nicchia la risposta è molto incerta. Mentre per la dinamica in generale arriviamo in tutta la città e difficilmente possiamo localizzare il messaggio, l’investimento è circa di 8.000,00 per cartelli 70×100 sulle fiancate degli autobus per circa 150 mezzi. Tutti i prezzi sono esclusi la stampa e possono subire uno sconto tranne le affissioni se presi in last.

Queste considerazioni spero siano d’aiuto per lo sviluppo di un piano per i vostri clienti.



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta