Pianifazione e pubblicità

con Nessun commento

La pubblicità nel marketingUna pubblicità può raggiungere diversi scopi. Se prendiamo in considerazione di una campagna pubblicitaria solo l’aspetto del ritorno economico non teniamo conto di aspetti molto importanti. Per esempio poniamo che un’azienda Y ha come budget una somma x e decide di acquistare 1.000 affissioni. Dalla campagna in essere riceve 120 chiamate di persone interessate ai suoi prodotti. L’investimento è servito dal momento che troviamo profittevole acquisire 120 contatti che si tramuteranno se non ci sono problemi in vendite. Questo ragionamento soprattutto in tempi come quelli odierni può sembrare corretto. Cerchiamo di analizzare anche altri aspetti della questione. L’azienda Y per vendere si deve far conoscere, più persone sono a conoscenza della sua esistenza e più acquisti si possono fare. Le campagne di branding servano a veicolare la pubblicità del nome o del servizio per essere ricordato. Le nostre decisioni di marketing ci possono portare a scegliere diverse strade per arrivare a obbiettivi distinti.



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta