Pubblicità in metro

con Nessun commento

Molti lavoratori e studenti la mattina prendono la metro per arrivare a destinazione.

Oltre alla grande calca di persone e ai continui borseggi veniamo attirati da colorate pubblicità negli atrii e vicino ai binari. I formati sono piccoli, grandi e animati. Infatti Tg con audio in molte stazioni ci aggiornano sui maggiori fatti della giornata e in un sol colpo all’ arrivo della metro il suono svanisce come per magia. Si aprono le porte e con difficoltà ci prepariamo a prendere di soppiatto l’ ultimo posto libero facendo attenzione che non ci siano persone che necessitano più di noi. Immersi negli odori della gente si animano immagini di pubblicità in monitor fissati in alto. Le persone in metro sono molto curiose si studiano con sguardi fugaci e l’ attenzione di volta in volta viene rotta da musicisti di strada che con un amplificatore rimediato e un microfono di seconda mano duettano in strampalate melodie. Molte volte penso agli individui che tristemente si trascinano verso il lavoro o ritornano a casa, all’ invidia che provano nel vedere i volti sorridenti e sempre belli della pubblicità che sono imprigionati nei loro ripetuti spazi ma vivono sereni e sempre sorridenti malgrado tutto. L’unica maledizione che hanno è che allo scadere della campagna vengono gettati nel cestino e dimenticati nell’ oblio..



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta