Pubblicità | Cinema vs Tv

con Nessun commento

LONDRA: Il cinema è un mezzo più potente ed emotivamente più coinvolgente per i brand della televisione, ma manca di quotidianità per gli spettatori.

Uno studio della Digital Cinema media (DCM), impresa per la pubblicità cinematografica, ha testato delle campagne pubblicitarie nello stesso tempo in onda al cinema e alla televisione su un campione di 1.200 persone.

Dalla ricerca è emerso che gli annunci visualizzati sugli schermi cinematografici sono stati otto volte più efficaci per il brand marchio rispetto alla televisione.

Il pubblico cinematografico ha quattro volte di più la probabilità di essere emotivamente coinvolto rispetto al pubblico televisivo.

Il richiamo della pubblicità è molto superiore: gli spettatori esposti agli annunci al cinema hanno due volte più probabilità di ricordare una marca rispetto a quelli che hanno visto l’annuncio in TV.

Il cinema è il mezzo migliore quando si tratta di rafforzare una marca con messaggi chiave, aumentando la consapevolezza e attraendo nuovi clienti.

Il pubblico al cinema è cresciuto negli ultimi cinque o sei anni, con la percentuale della popolazione del Regno Unito. Siamo saliti dal 64% del 2008 al 75% di oggi nel numero di persone che vanno una volta al cinema durante l’anno. La TV raggiunge 93% della popolazione in una settimana e continua ad essere il veicolo più utilizzato nella pubblicità.

Al cinema la pubblicità è grande, ma è un piacere occasionale per la maggior parte delle persone e la maggior parte gli inserzionisti. La Tv è una parte importante della vita di ogni giorno ed è servita alla crescita dei più grandi marchi. Così il cinema è una grande aggiunta alla pubblicità televisiva, ma in nessun modo può pensare di sostituirla.



Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia una risposta